CosmoProf 2016: le novità

Ciao a tutti!

come saprete lunedì 21 si è concluso il Cosmoprof, la Fiera Italiana sull’estetica e la cosmesi, che si tiene ogni anno a Bologna.

Le novità come ogni anno sono state molte e spaziano in tutti i settori della bellezza: make-up, capelli, cura della pelle e trattamenti termali. Ma vediamole nel dettaglio!

E’ stato registrato un incremento degli espositori “BIO“, quindi di tutti quei marchi attenti all’ambiente, alla natura, all’utilizzo di prodotti naturali e al non testare sugli animali, tutte tematiche che negli ultimi anni hanno preso molto piede nel nostro Paese e ci hanno reso consumatori più consapevoli.

toner-906142_1280

Credits: Pixabay.com

Personalmente, trovo che sia un sintomo positivo, di una società che sta cambiando e si rende conto dell’importanza di certi argomenti, ma allo stesso tempo, io da consumatrice, devo dire che si, amo molto i prodotti naturali, per quanto riguarda l’igiene personale quotidiana e la cura della pelle, quanto ancora purtroppo sono poco convinta sui prodotti naturali per il make up. Mi trucco molto e tutti i giorni quindi ho bisogno di prodotti che abbiano alte performances e lunga durata ed onestamente nell’offerta più attenta all’ambiente ancora non ho trovato ciò che fa alle mie esigenze, tranne qualche eccezione, di cui vi parlerò prossimamente in un nuovo post.

Parallelamente a questo, per la prima volta, è stata allestita una sezione sulla cosmesi “HALAL“. Si tratta di cosmetici privi di alcol etilico e di ingredienti di origine suina o di provenienza da animali non macellati ritualmente. Questo concetto, in qualche modo, sposa quello dei prodotti Bio, andando nella stessa direzione per quanto riguarda i valori che trasmettono e avendo, oltre ai musulmani, un’ampia fetta di clientela che sposa valori animalisti, vegani, vegetariani ed ambientalisti.

trucco halal

 

Un’altra novità assoluta di quest’anno è stata la creazione di un padiglione allestito esclusivamente per i prodotti SPA e termali, anche questa una pratica che ultimamente sta spopolando in Italia e lo conferma l’apertura di svariati centri termali in giro per lo stivale. Io stessa utilmente sono andata un po’ in fissa e tra scrub, oli essenziali e visitine periodiche in un centro termale qui in zona, mi sto rovinando!

Per quanto riguarda i prodotti, le novità più interessanti sono state:

  • lo smalto spray, una bomboletta che si spruzza direttamente sulle unghie ed i resti sulla pelle vengono sciacquati via con l’acqua. (Sono molto curiosa di provarlo, anche se non ho aspettative molto alte a riguardo)

smalto spray  mano spray

Credits: nailsinc.com

  • la nail art, che continua imperterrita a spopolare, con nuove tipologie di decorazioni, per fortuna qualcuna anche più soft e con i colori che continueranno a fare tendenza ancora per un po’,  quindi via ai nude in tutte le loro sfumature e i colori pastello, anch’essi in ogni variante possibile.

nail art

Credits: SoNailiscious

  • creme con immerso un microchip che dà informazioni su quanto prodotto manca, come è fatto, come si usa e come va riciclato.
  • ombretti a forma di pietre preziose o decorati come tessuti, pizzi e merletti grazie a nuove tele (brevetti rigorosamente italiani) che fanno da stampo in fase di produzione.
  • ovviamente sono state  presentate moltissime collezioni make up, sui toni dei colori che PANTONE ha decretato essere i colori dell’anno e sui quali io non sono per niente convinta, il ROSE QUARTZ ed il BLUE SERENITY. Onestamente, andare in giro truccata come barbie non è mai stata la mia massima aspirazione.

pantone

Credits: Pantone.com

  • il trucco maschile, che stando agli analisti di mercato, sarà un segmento che tenderà ad aumentare notevolmente nel corso dei  prossimi anni (io onestamente spero di no!)
  • una menzione speciale la faccio a Balmain, che ha presentato in Fiera, la BALMAIN HAIR HALF WIG, un’extension a clip, per capelli sottili, pensata per creare molto volume nella parte superiore della testa. Diciamo pure, che se anche gli stilisti inizieranno ad occuparsi della cura dei capelli, potrebbero esserci novità interessanti prossimamente!

Fateci sapere cosa ne pensate di queste novità, quali vi incuriosiscono di più e quali vi fanno rimanere perplesse!

Per adesso è tutto, alla prossima settimana per un’altro post Beauty! 🙂

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *